Ecco il time-laps della sequenza IR Meteosat dell’ondata di maltempo qui discussa.
Il bilancio, dopo il transito frontale, si è rivelato molto pesante.
Si è trattato di una depressione (come da attese) violenta, che ha fatto molti danni in molte regioni, ma segnatamente ha colpito il Veneto (il Bellunese in particolare) e la Liguria. In queste regioni i danni sono stati ingentissimi e anche il patrimonio boschivo del Bellunese è stato severamente colpito.

Una depressione così intensa non la si registrava da metà degli anni sessanta.
Per maggiori dettagli sull’episodio: In arrivo una severa ondata di maltempo