La Nebulosa Manubrio (nota anche come Nebulosa Dumbbell, dalla corrispondente denominazione inglese) o con le sigle di catalogo M 27 e NGC 6853) è una celebre e brillante nebulosa planetaria visibile nella costellazione della Volpetta.

La nebulosa dista circa 1360 anni luce dalla Terra, è di magnitudine apparente 7,4, ha un diametro apparente di circa 8 arcominuti e un’età stimata di 9800 anni; la sua forma ricorda quella di uno sferoide prolato ed è vista lungo la linea prospettica del piano equatoriale. Nel 1992 è stato determinato che il tasso di espansione sul piano del cielo di questa nebulosa non è superiore ai 2,3′ al secolo: in conseguenza a ciò, può essere determinato un limite di età massima che si aggira sui 14.600 anni. Nel 1970 fu invece calcolata la velocità di espansione reale, pari a 31 km/s. Dato che l’asse maggiore ha un raggio di 1,01 anni luce, l’età cinematica della nebulosa sarebbe di 9800 anni.

Come in molte altre nebulose planetarie vicine a noi, anche in M27 sono facilmente visibili dei nodi; la sua regione centrale è segnata da un livello di nodi oscuri e brillanti, associati con dei filamenti. I nodi presentano una vasta gamma di morfologie, andando da quelli simmetrici con code a filamento fino a quelli asimmetrici e privi di coda. Similmente a quanto osservato anche nella Nebulosa Elica e nella Nebulosa Eschimese, le teste dei nodi hanno delle cuspidi luminose, corrispondenti ad aree di locali fronti di fotoionizzazione.

La stella centrale è una nana bianca con un raggio di 0.055 ± 0.02 R, superiore dunque ad ogni altra nana bianca conosciuta; la massa della stella centrale è stata stimata nel 1999 come pari a 0.56 ± 0.01 M

Dati tecnici di ripresa: Celestron C8HD, Riduttore di Focale Celestron F7 (1490mm). Camera di Ripresa OSC – CCD QHY8L. Guida Fuori Asse Celestron Deluxe con camera guida Lodestar X2. Filtro Anti inquinamento Luminoso Optolong L-PRO. Integrazione 12 foto da 420 secondi cadauna. Dark, Bias e Flat. Cielo CittadinoM27_integration1_Drizzle_ABE_DBE